Rifugio del Montanaro - Maresca (PT)

Segnalate un rifugio che avete visitato e che vi è piaciuto particolarmente.

Rifugio del Montanaro - Maresca (PT)

Messaggioda Dikobraz » venerdì 25 gennaio 2013, 13:49

Altitudine: 1567 m s.l.m.
Località: Passo dei Malandrini (detto anche della Pedata del Diavolo)
Catena: Appennino Tosco-Emiliano
Inaugurazione: 1963

Informazioni da Wikipedia:

Inaugurato il 22 settembre 1963 e ristrutturato nel 2001, il rifugio del Montanaro sorge in località Poggio dei Malandrini, all'interno della Foresta del Teso. Il rifugio si trova a circa 2 ore di cammino dai centri abitati di Maresca e Gavinana, ed a un'ora da Monte Gennaio (1814 m s.l.m.) e la Fonte dell'uccelliera, a circa due ore dal Corno alle Scale (1.945 m s.l.m.), imboccando il Sentiero Italia e a due ore e mezzo dal Lago Scaffaiolo.

Il rifugio è dotato di Moduli fotovoltaici per la produzione autonoma di Energia elettrica, di 12 posti letto e di bivacco sempre aperto. Inoltre è presente all'esterno un'ampia terrazza panoramica con posti a sedere.

Considerazioni ulteriori:

E' presente una fonte (fonte del Montanaro) accanto al rifugio, più la fonte del Cacciatore a circa 400 mt. in direzione del Corno alle Scale/lago Scaffaiolo sul sentiero G.E.A. Entrambe queste fonti sono sensibili a periodi di siccità ed è probabile trovarle secche a Luglio/Agosto. Se si sale da Maresca in questo periodo consiglio di rifornirsi alla fonte posta a circa 200 metri sotto il rifugio (indicata con una freccia rossa).
DEUS SIVE NATURA
Avatar utente
Dikobraz
Trekker
Trekker
 
Messaggi: 15
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 12:24

Torna a Rifugi - Appennino Settentrionale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron